Switch to English Passare a Italiano

AGENZIA ITALIANA PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPOLibano e SiriaSede di Beirut

AGENZIA ITALIANA PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO  - Libano E Siria - Sede di Beirut | – ITALIAN AGENCY FOR DEVELOPMENT COOPERATION - Lebanon and Syria - Beirut Office Ambasciata d'Italia a Beirut European Union Presidency of the Council of Ministers - Lebanon

Donne e Governance nello sviluppo Locale
Budget
700,000.00 €
Date di esecuzione
2010 - 2015
Ente Esecutore
Governo Libanese (MOSA)
Partners
NCLW (Commissione Nazionale delle Donne Libanesi), Ministero degli Interni e delle Municipalità (MOI)

Donne e Governance nello sviluppo Locale

L’obbiettivo dell’iniziativa è duplice: incrementare la partecipazione delle donne in politica, perché diventino protagoniste dei processi decisionali e di sviluppo, tanto a livello nazionale quanto a quello locale; avviare dinamiche di gender mainstreaming in seno al MOSA, mediante attività di formazione e l’elaborazione di una strategia per "l’integrazione di genere” nell’organizzazione e nelle politiche del MOSA.

Il progetto si articola in tre componenti tra loro interrelate, che contengono altrettanti risultati attesi:

Sostenere il Ministero degli Affari Sociali (MOSA) nel processo d’integrazione della dimensione di genere (gender mainstreaming) nelle proprie politiche e piani d’azione, assicurandone coerente, uniforme ed efficace attuazione a livello locale attraverso la rete nazionale dei Social Development Centers (SDCs);

Aumentare la presenza e la partecipazione attiva delle donne nella sfera rappresentativa locale e nazionale, mediante azioni di formazione e sensibilizzazione e attraverso l'attuazione di progetti di sviluppo che ne mettano in rilievo le capacità;

Ridurre il divario tra l’associazionismo femminile a Beirut e nelle zone rurali e periferiche, dando supporto alle reti nazionali di associazioni femminili e di gender (in particolare, il Consiglio delle Donne Libanesi - LCW).

La DGCS ha recentemente approvato uno stanziamento per la continuità del progetto; la seconda fase si concentrerà sul livello locale, supportando il coinvolgimento politico attivo delle donne in vista delle Elezioni Municipali al momento previste nel maggio 2016.


 

Galleria Fotografica