Switch to English Passare a Italiano

AGENZIA ITALIANA PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPOLibano e SiriaSede di Beirut

AGENZIA ITALIANA PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO  - Libano E Siria - Sede di Beirut | – ITALIAN AGENCY FOR DEVELOPMENT COOPERATION - Lebanon and Syria - Beirut Office Ambasciata d'Italia a Beirut European Union Presidency of the Council of Ministers - Lebanon

Un nuovo progetto di ricer ca per il Cana Boat

Un nuovo progetto di ricer ca per il Cana Boat
Il 30 ottobre nel porto di Beirut la Cana Boat, l’imbarcazione per la ricerca scientifica donata dalla Cooperazione Italiana al Governo libanese, si è trasformata per alcune ore in una sala per conferenze stampa. L’occasione è stata il lancio di un progetto biennale di ricerca per la protezione dell’ambiente marino di Beirut e Tiro, le due metropoli costiere accomunate dal grave inquinamento delle loro acque.
Il progetto, finanziato dal National Council for Scientific Research (CNRS) e dall’Unione Europea, sarà realizzato dal CNRS e punta a studiare e monitorare gli effetti dell’inquinamento e dei cambiamenti climatici sulle due aree.
Alla presentazione hanno preso parte l’Ambasciatore d’Italia, Massimo Marotti, l’Ambasciatore dell’Unione Europea, Cristina Lassen, e una delegazione dell’AICS.
L’Ambasciatore Marotti ha ricordato che "l’imbarcazione è un simbolo del partenariato tra l’AICS e il CNRS”, mentre l’Ambasciatore Lassen ha sottolineato come questo esempio di cooperazione metta in luce le sinergie esistenti tra il lavoro svolto dall’Italia e dall’Unione Europea, in piena simbiosi con l’obiettivo di una programmazione congiunta tra l’UE e gli Stati Membri nel settore ambientale, per il quale la cooperazione italiana sta svolgendo il ruolo di donatore di riferimento.