Switch to English Passare a Italiano

AGENZIA ITALIANA PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPOLibano e SiriaSede di Beirut

AGENZIA ITALIANA PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO  - Libano E Siria - Sede di Beirut | – ITALIAN AGENCY FOR DEVELOPMENT COOPERATION - Lebanon and Syria - Beirut Office Ambasciata d'Italia a Beirut European Union Presidency of the Council of Ministers - Lebanon

Presentato al pubblico il progetto del Museoo archeologico di Tiro finanziato dalla Cooperazione italiana.

Presentato al pubblico il  progetto del Museoo archeologico di Tiro finanziato dalla Cooperazione italiana.

Il Ministro della Cultura, Dr Mohammad Daoud, ha promosso il 3 agosto una giornata informativa a Tiro per presentare il progetto definitivo per la realizzazione del Museo nel sito Al Bass.

All’incontro hanno partecipato le autorità libanesi coinvolte, i rappresentanti della Cooperazione e dell’Ambasciata Italiana, esperti, ricercatori e i rappresentanti delle comunità locali.

Nel corso dell’evento è stata presentata al pubblico sia la selezione di oggetti scelti per le esposizioni permanenti sia il design e il percorso museografico.

Il Ministro, nel suo intervento ha ricordato il ruolo di Tiro nella storia del Mediterraneo e delle sue imponenti vestigia storiche e archeologiche, da cui l’importanza di poter finalmente dotare la città di un museo che ne possa ricordare e testimoniare la sua millenaria storia.

Il progetto del Museo è parte delle attività del programma CHUD – Cultural Heritage and Urban Development finanziato dalla cooperazione italiana.

Il Ministro ha anche ringraziato l’Italia per l’impegno finanziario, scientifico e tecnico che ha messo a disposizione per rendere possibile che anche Tiro, oltre ai lavori di restauro, conservazione e valorizzazione del sito in corso, possa entro un anno aprire il suo primo Museo archeologico. Infine, ha sottolineato quanto i progetti sostenuti dell’Italia siano un importante volano per rafforzare lo sviluppo culturale e locale.


Galleria Fotografica