Switch to English Passare a Italiano

AGENZIA ITALIANA PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPOLibano e SiriaSede di Beirut

AGENZIA ITALIANA PER LA COOPERAZIONE ALLO SVILUPPO  - Libano E Siria - Sede di Beirut | – ITALIAN AGENCY FOR DEVELOPMENT COOPERATION - Lebanon and Syria - Beirut Office Ambasciata d'Italia a Beirut European Union Presidency of the Council of Ministers - Lebanon

In Libano i bambini a scuola incontrano la ‘Pimpa’

In Libano i bambini a scuola incontrano la ‘Pimpa’

Appena preso il quaderno Ali ne approfitta per personalizzare il suo zainetto con un bell’adesivo, Fatima inizia a colorare alcune pagine mentre Omar e altri bambini più grandicelli insieme alla maestra iniziano a giocare con le carte del memory.

Questa la cronaca di una giornata particolare alla scuola "Third Public School” di Sin El Fil, dove ai bambini è stato consegnato il quaderno di giochi didattici della "Pimpa”, disegnato da Altan e stampato in più di 20.000 copie dalla Cooperazione Italiana. All’iniziativa hanno partecipato la Dott.ssa Federica Mazzota, in rappresentanza dell’Ambasciata d’Italia, e la Dott.ssa Sonia Khoury per il Ministero dell’Educazione.

Il gioco e l’istruzione due attività fondamentali per i bambini di tutto il mondo, due diritti troppo spesso negati ai bambini vittime incolpevoli delle guerre degli adulti. Per questo tra le tante attività che la Cooperazione Italiana realizza in Libano a sostegno dei bambini più vulnerabili della scuola pubblica libanese, che accoglie anche centinaia di migliaia di scolari siriani in fuga dalla guerra,  si è scelto di realizzare anche uno strumento capace di unire gioco e didattica.

Nasce così l’idea di produrre il quaderno la "Pimpa a scuola” e di distribuirla con il Ministero dell’educazione libanese nelle strutture scolastiche pubbliche che accolgono anche un gran numero di bambini siriani.

La Pimpa, il simpatico cagnone a pois rossi ideata dal disegnatore italiano Altan, da più di quaranta anni accompagna con le sue storie e i suoi giochi didattici i bambini italiani e di decine di altri Paesi del mondo. La Pimpa è, però, anche portatore di un messaggio importante, da sempre si presenta come un animale curioso e alla ricerca costante di nuovi amici, diversi da lei ma con la stessa voglia di giocare e di imparare arricchendosi dalle differenze e non erigendo barriere.

Questa iniziativa è stata resa possibile grazie alla disponibilità e alla solidarietà del disegnatore Altan e della casa Editrice Panini di Modena, che, a titolo completamente gratuito, hanno realizzato disegni e grafica del volume.

A partire dal 2016, con un contributo complessivo di 25,5 milioni di Euro la Cooperazione Italiana  è impegnata a sostenere la scuola pubblica e garantire il diritto all'istruzione a tutti i bambini che vivono in Libano.


Galleria Fotografica